Rivista il mulino

Content Section

Central Section

SOCIAL MEDIA
1 2 3 »<
Italy’s problem with hate speech
Anna Carola Freschi, 09 April 2020

The Italian far-right’s use of social media to inflame hatred is unprecedented in its extent and intensity. The result is the degradation of political discourse

[...]
Andrea Mariuzzo, 09 December 2019

Ha suscitato scalpore il caso di Emanuele Castrucci, professore ordinario di Filosofia del diritto all’Università di Siena che per anni ha sostenuto tramite i suoi profili social posizioni esplicitamente neonaziste, razziste, antisemite e negazioniste della Shoah. Il rettore senese e gli organi rappresentativi dei suoi colleghi, spinti dal montare della polemica mediatica, hanno preso le distanze da lui e stanno promuovendo provvedimenti che possono preludere a un licenziamento, aperti da una denuncia alla Procura.

[...]
Dal numero 4/19
Carlo Sorrentino, 20 September 2019

Sono ormai anni che ci si interroga sul progressivo impoverimento del discorso pubblico, sulla difficoltà di individuare luoghi adeguati a reggere l’architettura di un pensiero che sappia resistere agli umori del momento e consolidarsi in progettualità.

[...]
Dal numero 4/19
Anna Carola Freschi, 20 September 2019

Al loro debutto, i media digitali avevano generato grandi aspettative circa il loro impatto positivo sulla democrazia. Avrebbero dovuto facilitare – così si pensava – la diffusione dell’informazione, creando una sfera pubblica più ricca, aperta e inclusiva, caratterizzata da un dibattito pubblico più ampio e pluralista.

[...]
Dal numero 4/19
Bruno Simili, 20 September 2019

Siamo incappati in un cortocircuito dal quale fatichiamo a uscire, o almeno a molti sembra sia così. Da un lato disponiamo di una quantità di informazioni come mai in passato, dall’altro non riusciamo a mettere a frutto questa massa di dati e notizie se non in piccola parte e,

[...]
1 2 3 »<