Rivista il mulino

Content Section

Central Section

REDDITO DI CITTADINANZA
Renzo Carriero, Marianna Filandri, 16 April 2019

Il Reddito di cittadinanza (Rdc), secondo lo stesso decreto legge che lo istituisce (4/2019), è una «misura fondamentale di politica attiva del lavoro a garanzia del diritto al lavoro, di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale, nonché diretta a favorire il diritto all'informazione, all’istruzione, alla formazione e alla cultura attraverso politiche volte al sostegno economico e all’inserimento sociale dei soggetti a rischio di emarginazione nella società e nel mondo del lavoro».

[...]
Giuliano Cazzola, 14 February 2019

Il decreto legge n. 4 del 2019 contiene i provvedimenti più “identitari” tra quelli contenuti nel “contratto di governo”, espressione di sensibilità diverse dei partner della maggioranza e dalle platee e dagli elettorati differenti. Tuttavia, nella narrazione dell’esecutivo, il reddito di cittadinanza, da un lato, e le misure riguardanti le pensioni, dall’altro si tengono insieme. 

[...]
Pier Giorgio Ardeni, 04 February 2019

Nella discussione sulla ricerca delle cause della presa del populismo e della supposta aumentata distanza tra "élite" e "popolo" – divenuta un po' intellettualistica e letteraria – si sono perse di vista alcune tendenze di fondo

[...]
Corrado Del Bò, Mario Ricciardi, 27 February 2017

Non è la prima volta che Matteo Renzi afferma di essere contrario al «reddito di cittadinanza». Lo ha fatto in diverse occasioni, arrivando perfino a liquidare tale idea come «una proposta strampalata».

[...]
Una misura liberale e socialista: ma quanto concretizzabile?
Enzo Di Nuoscio, 25 March 2016

Dopo che il governo aveva manifestato una certa contrarietà all’introduzione del reddito minimo di cittadinanza, la proposta del ministro Poletti di prevedere 320 euro per le famiglie più indigenti appare come un parziale ripensamento.

[...]