Rivista il mulino

Content Section

Central Section

PARLAMENTO EUROPEO
« 1 2 3 4 »<
Alfonso Botti, 30 May 2019

Le elezioni europee del 26 maggio hanno ampiamente confermato, in Spagna, gli orientamenti emersi dalle politiche del 28 aprile scorso. La vittoria del Psoe e la sconfitta del Pp sono state nette, la crisi di Podemos altrettanto evidente. A Ciudadanos non è riuscito il sorpasso sui popolari e il partito di destra radicale Vox non solo non ha sfondato,

[...]
Riccardo Brizzi, 30 May 2019

«O me o il caos». Non ha certo brillato per originalità Emmanuel Macron nell’impostare la campagna delle europee attorno a uno slogan vecchio quanto la V Repubblica. Eppure l’antico richiamo gollista qualche effetto ha finito per sortirlo, a partire dalla mobilitazione degli elettori (+7,7% rispetto al 2014).

[...]
Fernando D'Aniello, 29 May 2019

Tanto tuonò che piovve. Passate le elezioni europee, la politica tedesca si ritrova con gli stessi problemi che l’affliggono da anni: una traballante coalizione di governo, i partiti storici della Cdu e della Spd in cerca di un’identità e, soprattutto quest’ultima, in piena crisi, lo spauracchio dell’estrema destra, che sembra affliggere soprattutto i Länder a Est.

[...]
Sofia Francescutto, 29 May 2019

After four days of elections, Europe woke up with a political order that contradicts those who feared a crushing populist and nationalist victory. Parties who have campaigned against Europe didn’t get enough support to carry out the common plan of dismantling the Union from the inside.

[...]
Dopo le elezioni europee
Gianfranco Pellegrino, 29 May 2019

Forse accade sempre, o è sempre accaduto da quando il mondo tranquillo in cui si era vissuti prima del crollo del Muro di Berlino e la supposta fine della Storia è andato in frantumi. Accade sempre che i risultati delle elezioni si possano leggere in maniere difformi e spesso opposte e le tendenze espresse dal voto siano varie e talvolta contraddittorie. È accaduto anche nelle recenti elezioni europee,

[...]
« 1 2 3 4 »<