Rivista il mulino

Content Section

Central Section

ARCHITETTURA
Maurizio Vaudagna, 22 June 2018

Le Americhe degli Stati Uniti sono tante e inattese. Ve ne è una pseudo tropical-caraibica a Miami Beach, l’isola balneare davanti alla città di Miami. Ho brevemente soggiornato a South Beach, il cuore vacanziero di Miami Beach, a cavallo tra kitsch tropicale e trapianti architettonici europei. 

[...]
Alla Biennale di Venezia si incontrano la dimensione progettuale e quella sociale dell’architettura
Elena Pirazzoli, 05 July 2016

Making Heimat – The Arrival City: questo è il tema del padiglione tedesco alla Biennale di Architettura di Venezia, che per accogliere gli arrivi di nuovi abitanti ha scelto

[...]
La storia recente della capitale tedesca narrata attraverso la sua evoluzione architettonica
Bruno Simili, 01 June 2016

Furono gli architetti della Bauhaus, nei vivacissimi anni Venti, a inventare l’architettura moderna a Berlino, per poi portarsela dietro oltre Atlantico

[...]
Elena Pirazzoli, 01 August 2010

Sono trent’anni da quel 27 giugno, quando attorno alle nove di sera il volo Itavia 870, partito da Bologna con due ore di ritardo e diretto a Palermo, scompare dai radar. Il mattino dopo il mare restituirà una grande chiazza di carburante e alcuni cadaveri. Qualche settimana dopo, il 2 agosto alle 10 e 25, la sala d’aspetto di seconda classe della stazione di Bologna salta in aria, coinvolgendo il treno fermo sul primo binario e il piazzale dei taxi. 81 vittime nel primo caso, 85 morti e 200 feriti nel secondo. Tutte persone che stavano andando al mare, partendo o tornando dalle vacanze, lavorando come ogni giorno o raggiungendo le famiglie, i fidanzati, gli amici. Persone normali, comuni, ignare […] I due eventi prendono strade molto diverse, ugualmente orientate alla ricerca della verità da un lato e al mantenimento della memoria dall’altro.

[...]
Carlo Olmo , 15 July 2009

Il tunnel dell’alta velocità esce muto, tra binari in attività e abbandonati. Dal sovrappasso si leggono tracce stratificate che la ferrovia Torino-Milano ha abbandonato in più di centocinquant’anni di storia: muretti, terrapieni e tronchi di legno sovrapposti a segnare un limite che non esiste più. Due chilometri oltre, le traversine abbandonate di una trincea ferroviaria restituiscono ancora l’odore del vapore.

[...]