Rivista il mulino

Content Section

Central Section

LAZIO
1 2 »<
Il pessimo risultato del M5S alle comunali del 10 giugno non arriva per caso
Martino Mazzonis, 13 June 2018

In questi giorni - e per tutto il mese di luglio - a Roma sono attive tre grandi arene di cinema all’aperto gratuito. Non si devono al Comune ma a un gruppo di giovani attivi, capaci di stabilire relazioni con il mondo del cinema e con le istituzioni regionali. Sono le ragazze e i ragazzi che occuparono diversi anni fa i locali abbandonati del Cinema America

[...]
Martino Mazzonis, 13 November 2017

La testata di un malavitoso locale a un giornalista ha portato di colpo Ostia – e non il X municipio di Roma – al centro del dibattito politico e mediatico. Difficile dire se sia un bene o un male. Da settimane, come era già capitato dopo lo scioglimento del municipio per mafia nel 2015, osserviamo un’area che comprende periferie urbane di Roma, suburbia benestante in stile americano, nuovi insediamenti frutto di una speculazione edilizia concordata con gli enti locali,

[...]
>> viaggio in Italia
Vittorio Martone, 30 October 2017

Quando si viaggia nel Lazio lo si fa quasi sempre per «passarci attraverso». Di certo per la sua posizione di mezzo, ma non è solo questo. Anche nel senso comune, il suo consistere «intermedio» assume un tono polisemico che la dimensione geografica copre solo in parte.

[...]
>> viaggio in Italia
Mattia Diletti, 27 July 2017

Roma e la sua crisi continuano a viaggiare appaiate nel dibattito pubblico nazionale e internazionale  da circa tre anni, ossia dall'esplosione del cosiddetto caso di «Mafia Capitale» (la derubricazione del Tribunale a crimine associativo non cancella gli ultimi tre anni: la ricorderemo comunque così).

[...]
>> viaggio in Italia
Fabrizio Barca, Liliana Grasso, Flavia Terribile, 13 July 2017

Roma è stata tante cose diverse nella sua lunga storia. Capitale di un impero e segno devastato della sua fine. Capitale del potere temporale della Chiesa cattolica e agro bucolico e pastorale. Città aperta e luogo di deportazione ed eccidi (1943-44). Simbolo del miracolo italiano (il centro) e delle sue contraddizioni (le periferie e le borgate)

[...]
1 2 »<