Rivista il mulino

LETTERATURA
1 2 3 »<
Bruno Simili, 20 October 2020

«L’infanzia di tutti è una specie di cannocchiale collegato a un microscopio, ma il mio strumento esplora la notte della Shoah, lo sterminio hitleriano, la catastrofe di quando ero bambino, i tempi lontani in cui si perse nel nulla e senza motivo l’esistenza di tante persone amate».

Ho conosciuto Aldo Zargani in occasione dell’uscita del suo primo libro, Per violino solo, da cui queste parole sono tratte, e da allora non l’ho più perduto.

[...]
Alberto Saibene, 23 March 2020

Quanto Arbasino abbiamo letto! In casa ricordo le copertine dei libri pubblicati da Feltrinelli; poi da ragazzo, quando ho cominciato a comprare i suoi libri, quelle di Garzanti e di Einaudi, e, da adulto, quelle di Adelphi. Già la scelta dell’editore, mutato nel corso dei decenni, indica le grandi capacità tattiche di Arbasino: essere al posto giusto nel momento giusto.

[...]
Dal numero 1/20
Antonio Funiciello, 19 March 2020

Il 2019 è stato un anno felicemente machiavelliano. Nonostante non ci fossero anniversari tondi da celebrare, la riflessione sulla vita e le opere di Niccolò Machiavelli è tornata a occupare il confronto intellettuale e spazi di dibattito pubblico.

[...]
Dal numero 1/20
Alessandra Tarquini, 19 March 2020

Renzo De Felice morì il 26 maggio del 1996 a sessantasette anni. Da allora, in Italia e nel mondo, si sono susseguite trasformazioni epocali, tanto che sarebbe difficile immaginare che cosa direbbe di fronte agli scenari odierni, così diversi da quelli della metà degli anni Novanta.

[...]
Opinioni: la nuova legge per il libro / 1
Raffaella Garruccio, 11 February 2020

L’approvazione in Senato del disegno di legge per la promozione e il sostegno alla lettura, la cosiddetta «Legge sul libro», vede scontrarsi due posizioni. Da un lato chi è convinto che andasse mantenuto l’impianto sostanziale della «Legge Levi», in vigore dal 2011, con un tetto massimo di sconto del 15% sui libri e campagne della durata, al più, di un mese con sconto fino al 25%; dall’altro chi invece ritiene che ci si debba adeguare ai principali Paesi europei

[...]
1 2 3 »<