Rivista il mulino

PROFUGHI
1 2 3 »<
[Un’anticipazione del volume in uscita al Mulino]
> >, 15 January 2021

Anticipiamo un brano tratto dal capitolo di Roberto Escobar («Le parole e la peste. Cronaca della nostra indifferenza e delle nostre paure»), pubblicato nel volume L'Europa allo specchio.

Il più certo dei sentimenti politici. Dato il loro flusso che sembra inarrestabile – che come inarrestabile è raccontato dalle televisioni, sui giornali, in rete , dato questo flusso, si può comprendere che nell’immaginario diffuso accogliere i profughi,

[...]
Parte il primo treno della felicità
Giovanni Rinaldi, 16 December 2020

1945, l’Italia è libera da pochi mesi, dovunque distruzione e macerie. Dalla stazione di Milano, il 16 dicembre parte il primo treno speciale che porta 1.800 bambini a Reggio Emilia, dove altrettante famiglie, per la massima parte composte da militanti comunisti, li ospiteranno fino alla primavera.

[...]
Fernando D'Aniello, 05 March 2020

Per capire perché al confine tra Grecia e Turchia c’è nuovamente tensione – data dal tentativo dei profughi siriani di entrare in Europa e dalla contestuale chiusura dei confini da parte del governo greco, sostenuto dalla Commissione europea – occorre aver chiaro quanto sta avvenendo a Idleb, in Siria, in quelle che si spera siano le ultime fasi della guerra civile siriana.

[...]
Francesco Martino, 02 March 2020

La “rotta balcanica” torna sulla scena, con le immagini di migliaia di migranti e richiedenti asilo alle porte di Grecia e Bulgaria, dopo la decisione del governo turco di denunciare gli accordi con l'Unione europea e non fermare più chi tenta di attraversare i propri confini in direzione Ovest.

Il fine settimana appena trascorso ha visto un rapido aumento della tensione al confine di terra tra Turchia e Grecia

[...]
Che fine hanno fatto i profughi siriani sbarcati in Italia?
Giuseppe Gabrielli, Salvatore Strozza, 20 February 2020

La guerra civile in Siria ha prodotto dal 2011 in poi milioni di sfollati interni (6,2 milioni al 2018) e milioni di profughi e richiedenti asilo, per lo più concentrati nei Paesi confinanti o vicini al territorio siriano. Secondo le statistiche dell’Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite (Unhcr), fino al 2018 circa 6,7 milioni di persone sono state costrette a lasciare il Paese per trovare rifugioprevalentemente in Turchia (oltre 3,6 milioni nel 2018) Libano (poco meno di 950 mila) e Giordania (quasi 680 mila),

[...]
1 2 3 »<