Rivista il mulino

Content Section

Central Section

REFERENDUM
1 2 3 »<
Referendum costituzionale 2020 / 14
Marco Valbruzzi, 15 September 2020

All’inizio tutto era chiaro: il Movimento 5 Stelle voleva punire la “casta”, indebolire un’istituzione (il Parlamento) considerata ormai obsoleta e ricavarne così qualche risparmio da sventolare dall’alto di un balconcino romano

[...]
Gian Enrico Rusconi, 10 September 2020

C’è grande confusione nella politica e nei partiti della maggioranza, non solo a proposito del “sì” o del “no” al referendum per la riduzione del numero dei parlamentari, ma per le conseguenze della sua coincidenza con le elezioni regionali

[...]
Referendum costituzionale 2020 / 11
Emanuele Felice, 05 September 2020

Le riforme costituzionali si giudicano innanzitutto nel merito. E nel merito ci sono riforme che migliorano l’esistente, altre che lo peggiorano, altre infine (curiosa specie) che appaiono come sospese: possono andare in una direzione o in un’altra a seconda del contesto. Questa, diciamocelo, appartiene al terzo tipo.

[...]
Stefano Ceccanti, 25 May 2020

Oggi, 25 maggio, si compiono cinquant’anni dalla legge sui referendum (n. 352 del 25.5.1970, ma pubblicata in "Gazzetta" il 15 giugno successivo): una legge che consentì da lì in poi l’attivazione sia del referendum abrogativo sia di quello costituzionale.

[...]
Cartolina da Venezia-Mestre
Giancarlo Ghigi, 04 December 2019

Capita di trovare, tra i post delle bacheche social di alcuni veneziani, immagini di bolli di sezione datati “1 dicembre 2019”. Sono i bolli che attestano la partecipazione al voto al referendum – il quinto – sulla separazione di Venezia da Mestre e si trasformano quasi nella rivendicazione identitaria di pochi resistenti. Ha in effetti prevalso l’astensione: solo un veneziano su quattro si è recato alle urne.

[...]
1 2 3 »<