Rivista il mulino

Content Section

Central Section

INTELLETTUALI
« 4 5 6
Redazione, 12 April 2010

Ci succede sempre così, quando se ne va una persona che per noi ha contato tanto. Quando non c’è più ci sembra impossibile non potere più godere della sua intelligenza, dei suoi consigli, delle sue battute. Nel caso di Edmondo Berselli, scomparso ieri a Modena, questa sensazione di irrealtà prende quasi il sopravvento sul dolore. Chi come noi ha potuto stargli vicino per imparare un mestiere, fatica a parlarne, immaginandolo sornione a farsi beffe di chi oggi sta scrivendo di lui.

[...]
Marino Sinibaldi, 28 August 2009

Il genio da poco scomparso di James G. Ballard lascia, tra le altre cose, una scia di impressionanti intuizioni sul mondo del nostro presente e/o futuro. Sembra quasi che questa qualità lo abbia negli ultimi libri letteralmente posseduto fino a trasformare i suoi romanzi in sconvolgenti controcanti della nostra cronaca quotidiana. Era ovviamente già accaduto trentacinque anni fa con il celebre Crash e poi, per esempio, con Il condominio, tragica metafora spaziale dei nuovi conflitti identitari e territoriali, o con Millennium People, preveggente anticipazione di un nuovo sovversivismo dei ricchi e inquieti cittadini occidentali.

[...]
Nicola Melis, 10 July 2009

La Turchia processa Pamuk. Lo scrittore turco Orhan Pamuk, premio Nobel per la letteratura nel 2006, è di nuovo accusato per le sue affermazioni pubbliche sulla questione armena. Nel corso di un’intervista, rilasciata tre anni fa ad una testata svizzera, aveva dichiarato che la Turchia ha l’obbligo morale di riconoscere il genocidio di un milione e mezzo di armeni, avvenuto nel 1915 per opera dell'esercito ottomano, e di trentamila curdi, iniziato negli anni Ottanta del Novecento.

[...]
Piero Ignazi, 24 February 2009

«Il Mulino» ha tanti anni sulle spalle. Eppure non si tratta di un peso, bensì di un tesoro: di esperienze, competenze e riflessioni. Messo insieme dalle persone che hanno accompagnato la rivista nell'arco di questo lungo periodo. Oggi rispondiamo al tempo che è dietro di noi e a quello che ci scorre davanti raddoppiando la posta: oltre a una rivista profondamente rinnovata nella sua forma e nelle sue rubriche, ma sempre abbarbicata alle nostre poche ma saldissime convinzioni di rispetto delle diversità e di passione per il confronto, di spirito analitico e critico e di speranza di un tempo più libero e più giusto qui e nel mondo, inauguriamo questo sito web.

[...]
« 4 5 6