Rivista il mulino

PRIMARIE
« 1 2 3 4 »<
Questioni primarie 2019/6
Ilvo Diamanti, 11 March 2019

Il “popolo del Pd” ha risposto anche questa volta al richiamo delle primarie”. Il “rito fondativo”, l’aveva definito Arturo Parisi. Teorico del passaggio dall’Ulivo dei partiti al partito dell’Ulivo. Cioè: il Pd. Successivo al “centrosinistra senza trattino”. E all’unione dei partiti di centrosinistra (appunto). Il primo “ambiente politico” a sperimentare questo metodo di scelta del leader. Attraverso il coinvolgimento diretto dei militanti e dei simpatizzanti.

[...]
Mario Ricciardi, 06 March 2019

“Contano sempre gli uomini prima delle idee. Per me le idee hanno sempre avuto occhi, naso, bocca, braccia, gambe. La mia storia politica è innanzi tutto una storia di presenze umane. L’Italia, quando meno ce lo si aspetta, si scopre che è piena anche di brave persone”. In poche righe Calvino mostra l’importanza dell’incontro con chi è capace di ispirarci, di motivarci ad agire, nei momenti di sconforto.

[...]
Questioni primarie 2019/5
Luciano Fasano, 28 February 2019

È ormai iniziata l’ultima settimana di campagna elettorale che ci separa dalle cosiddette primarie del Partito democratico (che, com’è stato più volte spiegato su queste pagine, vere primarie non sono). Oggi si terrà l’unico confronto televisivo fra i candidati segretari previsto in questa campagna, e possiamo con certezza sostenere che non sarà certo un evento.

[...]
Questioni primarie 2019 / 4
Cristopher Cepernich, 21 February 2019

I social network sono l’ambiente comunicativo fondamentale di questa campagna per le primarie 2019 del Partito democratico. Ancor più rispetto al passato, data la minore copertura riservata dalla televisione alla corsa per la leadership del partito: una ridotta mediatizzazione dell’evento dovuta anche alla rinuncia allo spettacolare duello «faccia a faccia».

[...]
Questioni primarie 2019 / 3
Oreste Massari, 14 February 2019

Scrivere in questi giorni di primarie del Partito democratico è un compito che risulta vieppiù faticoso e urtante, sia perché avvolto oramai dalla noia (credo non solo di chi scrive) del rituale déjà vu, sia perché sul Pd si sono aggrovigliati tanti e tali problemi da ritenere oramai fuorviante il ruolo e la portata delle primarie. È oramai come sparare sulla Croce Rossa. Il fatto è che le primarie del 3 marzo 2019 sono precipitate all’interno di un enorme buco nero.

[...]
« 1 2 3 4 »<