Rivista il mulino

Content Section

Central Section

GIOVANI
1 2 3 »<
Dal numero 3/19
Carlo Mazzaferro, 08 July 2019

Quando, alla fine del XIX secolo, il governo tedesco guidato dal cancelliere Bismark inizia a mettere le basi per lo sviluppo del primo sistema pensionistico obbligatorio, il sistema di protezione degli anziani dai rischi di caduta del reddito era stato messo in crisi da cambiamenti importanti nella struttura della società e dell’economia tedesche ed europee.

[...]
Bruno Simili, 20 June 2019

Trecento pagine fitte, di cui venticinque di glossario, per illustrare una situazione assai seria. Non tanto e non solo per l’analisi dell’oggi, quanto (ancora una volta) per le prospettive. Il Rapporto annuale 2019 dell'Istat, intitolato La situazione del Paese e presentato a Montecitorio dal neo presidente Giancarlo Blangiardo, non lascia aperti molti varchi all’ottimismo. E – di certo involontariamente ma purtroppo inevitabilmente – rappresenta in forma non troppo plastica eppure a suo modo sempre affascinante lo stato dell’arte di un’Italia che arranca, a partire dai dati economici.

[...]
La connotazione incerta del voto giovanile in Italia
Dario Tuorto , 10 June 2019

Nei giorni scorsi l’istituto Swg ha rilanciato i risultati di un sondaggio secondo cui i giovani italiani avrebbero attribuito, in occasione della recente tornata elettorale, un ampio consenso alla Lega: ben il 38% di voti nella fascia di età 18-21 anni,

[...]
La manifestazione del 9 maggio delle seconde generazioni
Ilenya Camozzi, 09 May 2019

Tra poco, a Roma, avrà luogo la manifestazione organizzata da alcune associazioni di giovani di seconda generazione, in particolare l’associazione Nibi (Neri Italiani-Black Italians) e la rete G2. L'obiettivo è riportare all’attenzione della politica la questione della cittadinanza dei figli e delle figlie delle migrazioni. Ad essere rivendicato sarà il principio dello ius soli; in breve, si richiederà a gran voce di essere considerati – anche formalmente – italiani.

[...]
Autocritica generazionale del 9 maggio
Nicola Pedrazzi, 08 May 2019

In vista del voto europeo, i 5 Stelle di governo hanno cercato di arginare l’emorragia di consenso raccontata dai sondaggi abbozzando un loro «profilo internazionale». Tutti ricordano la frettolosa visita all’ala destra dei gilets jaunes, costata il richiamo a Parigi dell’ambasciatore a Roma (non accadeva dalla dichiarazione di guerra del 1940),

[...]
1 2 3 »<