Rivista il mulino

Content Section

Central Section

MEMORIA
1 2 3 »<
Il primo sbarco di albanesi a Brindisi
Massimo Livi Bacci, 07 March 2019

Fu una sorpresa l’arrivo di migliaia di albanesi nel porto di Brindisi il 7 marzo del 1991? Sicuramente sì, per i brindisini e per l’opinione pubblica del Paese. Certamente no, per chi conosceva l’Albania e ne seguiva le vicende dal giorno della morte del dittatore Enver Hoxha, avvenuta sei anni prima, l’11 aprile 1985.

[...]
Mario Ricciardi, 06 March 2019

“Contano sempre gli uomini prima delle idee. Per me le idee hanno sempre avuto occhi, naso, bocca, braccia, gambe. La mia storia politica è innanzi tutto una storia di presenze umane. L’Italia, quando meno ce lo si aspetta, si scopre che è piena anche di brave persone”. In poche righe Calvino mostra l’importanza dell’incontro con chi è capace di ispirarci, di motivarci ad agire, nei momenti di sconforto.

[...]
Il primo sciopero dei lavoratori stranieri
Chiara Affronte, 01 March 2019

Sono passati solo nove anni da quell’inverno in cui quattro donne lanciarono una sfida coraggiosa, raccogliendo l’entusiasmo di una fitta rete di associazioni e di cittadini: volevano dimostrare al Paese che gli immigrati erano già un pezzo imprescindibile del mondo del lavoro e della società, e che senza di loro, anche solo per un giorno, l’Italia si sarebbe fermata.

[...]
Aldo Zargani, 12 February 2019

«Ascoltando, infatti, i gridi d’allegria che salgono dalla città [si tratta dei sopravvissuti della città di Orano che stanno festeggiando la fine di un’epidemia di peste, N.d.R.] Rieux ricordava che quell’allegria era sempre minacciata. Sapeva quello che ignorava la folla, e che si può leggere nei libri, ossia che il bacillo della peste non muore né scompare mai,

[...]
A novant’anni dal Concordato firmato da Mussolini e Pio XI
Chiara Saraceno, 11 February 2019

Sono trascorsi novant’anni da quando, l’11 febbraio 1929, i rapporti tra Stato e Chiesa cattolica sono stati regolati da un concordato. Un tempo sufficientemente lungo per consentire un bilancio e per verificare se non sia opportuna una nuova revisione, dopo quella operata nel febbraio 1984 sotto il governo Craxi, con la duplice parziale correzione sia dei Patti lateranensi sia del concordato vero e proprio. 

[...]
1 2 3 »<