Rivista il mulino

Content Section

Central Section

ITALIA
1 2 3 »<
Egidio Ivetic, 11 September 2019

In un affollato cocktail party serale ai primi di maggio, a Budua in Montenegro, tra imprenditori, politici, amministratori, vari stakeholders e qualche professore universitario, si poteva cogliere la trasformazione civile e transnazionale in atto nell’Adriatico. Che non è più quello che ancora in molti immaginano: il mare confine con l’“altro”. 

Sono ormai vent’anni che l’Ue incoraggia la collaborazione fra le regioni adriatiche tramite progetti Interreg transfrontalieri

[...]
Degenerazioni del nuovo tripolarismo italiano
Luca Demontis, 10 September 2019

Quando lo scenario politico cambia con tale velocità e imprevedibilità, l’errore fatale dell’analisi politica è quello di affidarsi per inerzia e conformismo a parole e categorie fossilizzate, cercando di adattarle a tutti i costi a una cronaca quotidiana le cui logiche,

[...]
Denny Mendez è eletta Miss Italia
Francesca Decimo, 06 September 2019

L’elezione di Denny Mendez a Miss Italia il 6 settembre del 1996 costituisce un evento che sottopone la nostra memoria ad un dissonante esercizio tra passato e presente. Ripercorriamo la sua vicenda mentre oggi la competizione di un’altra finalista, Sevmi Fernando, viene imbrigliata entro un frame discorsivo estremamente simile.

[...]
Un’azione di governo credibile / 1
Alessandro Cavalli, 29 August 2019

A ben vedere non erano molti i punti su cui Lega e Movimento 5 Stelle avessero prospettive convergenti: uno di questi era però sicuramente l’euroscetticismo. È vero che l’euroscetticismo (come del resto l’europeismo) è un orientamento piuttosto trasversale, con molte facce, in Italia come altrove in Europa.

[...]
Un’azione di governo credibile / 2
Paolo Pombeni, 29 August 2019

La scelta del Partito democratico di inserire nei punti non negoziabili la menzione del “pieno riconoscimento della democrazia rappresentativa” può essere letta in molti modi. Il primo, e forse più ovvio, è la volontà di contrapporsi tanto al mito della democrazia diretta che sarebbe resa possibile dalle tecnologie digitali quanto al ritorno in auge della democrazia plebiscitaria legata all’uso spregiudicato dei social network.

[...]
1 2 3 »<