Rivista il mulino

Content Section

Central Section

GERMANIA
1 2 3 »<
Dal numero 4/19
Fernando D'Aniello, 20 September 2019

Per la Repubblica federale tedesca le elezioni del 28 settembre 1969 rappresentarono un vero e proprio terremoto. Quel giorno, infatti, si completerà la crisi dei partiti conservatori e, con lo spostamento dei liberali, intenzionati a definire una nuova politica estera, nasce il primo governo social-liberale guidato da un socialista e socialdemocratico, Willy Brandt.

[...]
Fernando D'Aniello, 22 July 2019

Venerdì scorso Angela Merkel ha tenuto la sua tradizionale conferenza stampa prima della pausa estiva. Hanno destato un certo scalpore le sue ultime parole, con le quali ha espresso solidarietà alle deputate democratiche attaccate di recente da Donald Trump. In sala stampa più di un giornalista ha fatto notare come si trattasse di un giudizio insolitamente chiaro e diretto, lontano dal suo stile consueto.

[...]
Stamatina Liosi, 23 May 2019

La questione delle riparazioni tedesche non è nuova – tanto che per decenni governi e cittadini greci hanno insistito con la Germania affinché provvedesse – eppure circolano ancora idee sbagliate in merito. Proviamo a fare chiarezza

[...]
Fernando D'Aniello, 04 April 2019

L'emergenza casa nel Paese degli affitti. La Germania è stata per anni il “Paese degli inquilini”: una normativa estremamente favorevole e l’esperienza della Seconda guerra mondiale spingevano i tedeschi a non investire i propri risparmi nell’acquisto di una casa. Il “mattone” non era redditizio e, contrariamente al caso italiano, tutt’altro che sicuro (dopo la guerra il Paese era stato in buona parte letteralmente raso al suolo).

[...]
Fernando D'Aniello, 21 February 2019

Il futuro al lavoroAndrea Nahles, da poco meno di un anno presidente della Spd, sta tentando di far uscire il suo partito dalla crisi nella quale si trascina ormai da anni. Una crisi confermata dai sondaggi che danno ormai i socialdemocratici terza forza politica dopo i conservatori e i Grünen e a rischio di essere superati dalla stessa Alternativ für Deutschland.

[...]
1 2 3 »<