Rivista il mulino

Content Section

Central Section

LAVORO
1 2 3 »<
Renzo Carriero, Marianna Filandri, 16 April 2019

Il Reddito di cittadinanza (Rdc), secondo lo stesso decreto legge che lo istituisce (4/2019), è una «misura fondamentale di politica attiva del lavoro a garanzia del diritto al lavoro, di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale, nonché diretta a favorire il diritto all'informazione, all’istruzione, alla formazione e alla cultura attraverso politiche volte al sostegno economico e all’inserimento sociale dei soggetti a rischio di emarginazione nella società e nel mondo del lavoro».

[...]
Giuseppe D'Onofrio, 08 April 2019

1.029 nel 2017, 1.133 nel 2018, più di 100 dall’inizio del 2019.

Vite spezzate dal lavoro: nelle fabbriche schiacciate dalle presse, sui tralicci e sui ponteggi folgorate da scariche elettriche, nei campi travolte da rimorchi e trattori, nelle cave inghiottite da sabbia e terra, nei cantieri precipitate dalle impalcature, sulle strade accartocciate in macchine e furgoni.

[...]
Cartolina da Taranto
Fulvio Colucci, 12 March 2019

A Taranto torna indietro l’orologio della storia, proprio quando le lancette sembravano marciare in avanti verso la soluzione del dilemma salute-lavoro. Arcelor Mittal, alla guida dello stabilimento siderurgico da meno di un anno, ha promesso una svolta con abbondanti “maquillage” mediatici. Prima il nuovo nome: via l’ormai “sinistro” marchio Ilva, è nata “Acciaitalia”

[...]
Valerio De Stefano, 08 March 2019

Il governo gialloverde prepara la più grande deregolamentazione del diritto del lavoro dell’epoca repubblicana. E, soprattutto, lo fa in silenzio.

Nel turbinio di notizie e polemiche che maggioranza e governo generano ogni giorno, è passata del tutto inosservata una decisione del Consiglio dei ministri del 28 febbraio scorso.

[...]
Il primo sciopero dei lavoratori stranieri
Chiara Affronte, 01 March 2019

Sono passati solo nove anni da quell’inverno in cui quattro donne lanciarono una sfida coraggiosa, raccogliendo l’entusiasmo di una fitta rete di associazioni e di cittadini: volevano dimostrare al Paese che gli immigrati erano già un pezzo imprescindibile del mondo del lavoro e della società, e che senza di loro, anche solo per un giorno, l’Italia si sarebbe fermata.

[...]
1 2 3 »<