Rivista il mulino

Content Section

Central Section

GENERE
« 3 4 5 6 7 »<
Voto segreto sul Disegno di legge Cirinnà: chi strumentalizza davvero i bambini?
Persio Tincani, 21 January 2016

Se verrà approvato, il disegno di legge Cirinnà (bis) farà uscire l’Italia dalla posizione imbarazzante di essere uno dei pochi Stati europei che non riconoscono in alcun modo le famiglie di persone omosessuali. Nel disegno di legge permangono discriminazioni rispetto alle persone eterosessuali che decidono di unirsi in matrimonio.

[...]
Azzurra Meringolo, 22 December 2015

Non solo nero. “Un Paese non adatto alle donne, nero e impenetrabile”. Così mi è stata apostrofata l’Arabia Saudita da tutti i miei interlocutori prima di partire. E così mi si è presentata, atterrata a Riad, città ben rappresentata dal colore dell’abaya che devono indossare tutte le donne, anche le straniere, musulmane e non. Nero e rigorosamente monocolore. 

[...]
Manuela Manfredini, 04 September 2015

Questa Grammatica dell’italiano adulto, di Vittorio Coletti,  è tutt’altro che una “grammatica” nel significato tradizionale della parola. Anzi, citando la quarta di copertina, «è una grammatica amichevole ed essenziale del nuovo italiano», una grammatica insomma che non monta in cattedra per ricoprire di segnacci rossi e blu le nostre quotidiane conversazioni

[...]
Cartolina da Venezia
Paola Bastianoni, 16 July 2015

Tutto ha avuto inizio con un corso di formazione a cui hanno partecipato 78 educatrici delle scuole materne e dei nidi di Venezia, promosso nel 2013 dal Comune di Venezia, nella persona di Camilla Seibezzi, delegata ai diritti civili e alla lotta alle discriminazioni, e realizzato da Chiara Baiamonte e dalla sottoscritta. Durante il corso presentiamo e leggiamo assieme alle insegnanti libri per l’infanzia che aiutano a decostruire stereotipi e pregiudizi sul genere forieri di violenza e di ineguaglianza.

[...]
Francesca Crivellaro, 14 May 2015

Nel marzo 2015, diversi genitori e associazioni si sono mobilitati contro le insegnanti di alcune scuole dell’infanzia di Trieste e contro i promotori del progetto "Pari o dispari? Il gioco del rispetto", un progetto nato con l’obiettivo di favorire il superamento degli stereotipi di genere sin dalla scuola dell’infanzia per la promozione del rispetto e la prevenzione della violenza. Le accuse mosse spaziavano dal forzare bambine e bambini a travestirsi scambiandosi i vestiti, all’istigazione a toccarsi le parti intime;

[...]
« 3 4 5 6 7 »<