Rivista il mulino

Content Section

Central Section

CORRUZIONE
« 1 2 3 4 5 »<
Cartolina da Catanzaro
Vittorio Mete, 29 July 2015

Insieme al caldo torrido, l’inizio dell’estate ha portato in dono alla Calabria anche la sua "rimborsopoli". Nel panorama nazionale, proprio come la calura, le spese pazze contestate dalla magistratura a esponenti del ceto politico regionale non sono né una novità né un’eccezione.

Se però altrove gli effetti delle indagini sono stati generalmente seri ma non drammatici, in Calabria sono risultati politicamente devastanti.

[...]
Cartolina da Prato
Graziana Corica, Rosa Di Gioia, 17 June 2015

Nelle ricostruzioni sulla criminalità organizzata, la Toscana non risulta essere tra le terre di mafia ma, al limite, una regione potenzialmente permeabile. Cultura civica, classe politica integra e apparati di contrasto particolarmente attenti al tema limiterebbero le presenze delle mafie “solo” ad attività di riciclaggio. Eppure, le vicende pratesi – qui sintetizzate – sono un chiaro esempio di infiltrazione in uno specifico settore economico laddove il contesto mostra elementi di fragilità

[...]
Nicola Sbetti, 10 June 2015

Le prime pagine dei giornali di tutto il mondo, che per quasi una settimana sono state dedicate agli arresti di diversi membri dei vertici della Fifa e all’annuncio delle dimissioni del suo neo-rieletto presidente Joseph Blatter, dimostrano quanto il calcio sia qualcosa di più di un semplice gioco. Del resto, pur rappresentando un’attività politicamente periferica e non certo vitale per le sorti di uno Stato, la sua elevata visibilità su scala globale e la passione

[...]
Speciale Regionali 2015
Vittorio Mete, 04 June 2015

Preceduto da un’estenuante campagna mediatica, l’affaire “impresentabili” è infine scoppiato. I fatti sono noti: alla vigilia delle elezioni, la Commissione parlamentare antimafia, presieduta da Rosy Bindi, ha reso pubblica una lista contenente i nomi di 16 candidati sprovvisti dei requisiti previsti dal Codice di autoregolamentazione predisposto mesi prima dalla stessa Commissione e sottoscritto volontariamente da tutti i partiti.

[...]
Mario Bucello, Simona Viola, 28 April 2015

Con 5 anni di ritardo, il Consiglio di Stato ha riconosciuto che la lista “Per la Lombardia”, guidata dall’on. Formigoni, aveva falsificato centinaia di firme per l’ammissione alla competizione elettorale lombarda e che il procedimento elettorale seguitone era invalido e avrebbe dovuto essere annullato.

[...]
« 1 2 3 4 5 »<