Rivista il mulino

Content Section

Central Section

SVIZZERA
1 2 »<
Dal numero 1/20
Paolo Barcella, 19 March 2020

Nel giugno del 1984, un alunno italiano di nome Matteo realizzava, presso una scuola privata italiana nel Canton Zurigo, un tema valido per il conseguimento della licenza media. Tra i titoli proposti dalla commissione esaminatrice inviata dal ministero della Pubblica istruzione, Matteo scelse quello di fantasia

[...]
Orazio Martinetti, 23 October 2019

Qualcosa si muove. Anche in Svizzera. Paese stabile per antonomasia, dotato di un’amministrazione efficiente e di funzionari zelanti, la Svizzera raramente attira la curiosità della stampa estera. Sarà perché non conosce crisi di governo, né improvvisi ribaltoni.

[...]
Una riflessione a partire dal libro di Concetto Vecchio
Paolo Barcella, 03 October 2019

I protagonisti dei fatti raccontati da Cacciateli! Quando i migranti eravamo noi (Feltrinelli, 2019) sono centinaia di migliaia di emigranti italiani che, dopo la Seconda guerra mondiale, cercarono fortuna in Svizzera, un piccolo ma ricco Paese dove, all’epoca, vivevano meno di sei milioni di abitanti. Inizialmente erano Gastarbeiter, lavoratori ospiti, donne e uomini emigrati per lavorare, senza la famiglia al seguito: costretti a lunghi periodi di precarietà;

[...]
Alessandra Gissi, 17 January 2019

Quando si prende in mano il libro di Paolo Barcella (Per cercare lavoro. Donne e uomini dell'emigrazione italiana in Svizzera, Donzelli, 2018) è difficile non pensare subito a Pane e cioccolata, il film girato da Franco Brusati nel 1974

[...]
Enrico Bianda, 28 February 2018

Il 4 marzo la Svizzera andrà a votare per decidere se abolire il servizio pubblico radiotelevisivo, la Ssr. Si tratta di un’iniziativa popolare di modifica costituzionale promossa dall’Udc, un partito conservatore con orientamento nazionalista iperliberista.

[...]
1 2 »<