Rivista il mulino

Content Section

Central Section

immagine
  • Condividi Condividi
  • Stampa Stampa
Send to Kindle
26 maggio, ROMA, Presentazione del volume di Alina Harja e Guido Melis
rubrica
  • news

Camera dei Deputati, Palazzo Montecitorio, Sala del Mappamondo, ore 15.00, presentazione del volume Romeni. La minoranza decisiva per l'Italia di domani. Parteciperanno Giuliano Amato, Luigi Manconi e Giuseppe Pisanu. Interverrà il Presidente della Camera dei deputati Gianfranco Fini. All'incontro saranno presenti gli autori.I romeni: quanti sono, chi sono, da dove vengono, come e dove vivono e lavorano, cosa pensano di se stessi e degli italiani, quali sono le loro simpatie politiche, quali preoccupazioni e speranze nutrono per sé e per i propri figli. Attraverso una serie di interviste e l’attenta ricognizione della cronaca (non solo di quella nera) emerge la realtà di un popolo di quasi un milione di persone, con le sue ansie e le sue passioni: un popolo che qualcuno vorrebbe rappresentare sotto l’etichetta di «delinquenti naturali», ma che rifiuta con sdegno tale definizione, considerandola un insulto. Parlano in prima persona le ragazze e i ragazzi, i giornalisti corrispondenti di Bucarest a Roma, il vescovo greco-ortodosso e il suo clero, gli imprenditori a capo delle 27.000 aziende romene in Italia, i musicisti, gli operai, i lavor atori dell’agricoltura, le colf e le badanti. È un’umanità ricca di cultura, orgogliosa della sua identità e animata da una volontà di riscatto che si traduce nella richiesta di una sempre maggiore integrazione. La porzione più consistente dell’immigrazione straniera in Italia e la più numerosa componente di quella comunitaria (anche se troppo spesso trattata come se non lo fosse). Una critica feroce alla xenofobia e al razzismo di una certa Italia; un libro risentito, polemico, che non fa sconti a nessuno. Ma al tempo stesso rigorosamente documentato.

Alina Harja (Vaslui, 1980), giornalista,  corrispondente in Italia del canale news Realitatea Tv, il più diffuso in Romania e tra gli immigrati romeni in Italia. Ha anche lavorato per «Parvapolis » (Latina) e collabora a «Metropoli », il giornale dell’Italia multietnica pubblicato da «Repubblica». Attiva da anni nell’associazionismo romeno in Italia, presiede l’Associazione “Amici della Romania”. Attualmente lavora con Guido Melis alla Camera dei Deputati come assistente parlamentare.
Guido Melis (Sassari, 1949), professore di storia delle istituzioni politiche a Roma, Università “Sapienza”, ha scritto vari saggi, tra i quali la Storia dell’amministrazione italiana 1861-1993. Dirige la rivista «Le Carte e la Storia». Deputato del Pd (circoscrizione Sardegna) dall’aprile del 2008. Alla Camera fa parte della Commissione Giustizia e della Commissione bicamerale per le Questioni regionali. È responsabile dei rapporti Italia-Romania nell’ambito dell’Unione interparlamentare e presidente dell’associazione di amicizia Italia-Romania alla Camera dei Deputati.

:: per ricevere tutti gli aggiornamenti settimanali della rivista il Mulino è sufficiente iscriversi alla newsletter :: QUI