Rivista il mulino

Content Section

Central Section

immagine
  • Condividi Condividi
  • Stampa Stampa
Send to Kindle
8 ottobre @Bologna - XXXII «Lettura» del Mulino
rubrica
  • news

La Lettura 2016 si terrà sabato 8 ottobre alle 11.30 a Bologna nell'Aula Magna di Santa Lucia. La lectio magistralis è affidata a Joel Mokyr, e ha come titolo Una cultura della crescita. Alle origini dell'economia moderna

Anche quest'anno il Mulino affida a un intellettuale di rilievo il proprio appuntamento annuale giunto alla XXXII edizione.

Joel Mokyr, tra i massimi studiosi di storia economica a livello mondiale, insegna alla Northwestern University (Illinois) dove è attualmente Robert H. Strotz professor of Arts and Sciences e professore di Storia ed Economia. 

Fin dai suoi primi lavori sull’industrializzazione dei Paesi Bassi, Mokyr è stato un pioniere della «Nuova storia economica», che ha introdotto metodologie statistiche ed econometriche nella ricerca storica.
Il suo solido approccio interdisciplinare, che coniuga l’analisi storica con le nuove teorie evolutive e cognitive, e gli ampi e brillanti affreschi offerti dalle sue opere, hanno fatto sì che la sua influenza spaziasse ben oltre i confini accademici. Il suo lavoro scientifico gli è valso numerosi riconoscimenti, tra i quali, nel 2015, il Premio Balzan. È socio dell’American Academy of Arts and Sciences e dell’Accademia Nazionale dei Lincei ed è stato presidente dell’Economic History Association.

Tra le sue pubblicazioni, molte delle quali tradotte in varie lingue, ricordiamo i tre importanti volumi editi dal Mulino, che ben rappresentano lo spettro dei suoi interessi di ricerca: La leva della ricchezza. Creatività tecnologica e progresso economico (1995), Leggere la rivoluzione industriale. Un bilancio storiografico (2002), I doni di Atena. Le origini storiche dell’economia della conoscenza (2004). Il suo ultimo libro A Culture of Growth. The Origins of Modern Economy è appena uscito da Princeton University Press. Di Mokyr segnaliamo inoltre l'intervista, curata da Emanuele Felice, pubblicata sul n. 1/2016 della rivista

Intervengono Vera Negri Zamagni e Alberto Quadrio Curzio

La partecipazione è libera fino ad esaurimento dei posti disponibili. L'apertura dell'Aula Magna è prevista alle ore 11.

:: per ricevere tutti gli aggiornamenti settimanali della rivista il Mulino è sufficiente iscriversi alla newsletter :: QUI