Rivista il mulino

Content Section

Central Section

immagine
  • Condividi Condividi
  • Stampa Stampa
Send to Kindle
4 settembre, @Sarzana (Sp) - «I confini dell'anima e quelli del mondo»
rubrica
  • news

Aver cura del vivente richiede tempo, attenzione, attesa: in una parola, pazienza.

Segnato dalla velocità, dalla fretta, dalla concitazione dei gesti, dal rapido susseguirsi degli eventi, il nostro sembra essere un tempo inospitale per la pratica della pazienza. Eppure tutta la vicenda umana è un lento esercizio di pazienza, come quello dell’uomo per costruire, del bambino per crescere, degli amanti per incontrarsi, dei vecchi per morire, della natura per dare frutto, della parola per prendere forma. Forse allora, nell’età dell’impazienza, da qualità della durata la pazienza può trasformarsi in qualità morale alla quale si può dare il nome di «cura»: verso l’altro, verso le cose, verso se stessi.

Questi e altri sono i temi trattati da Gabriella Caramore nel suo Pazienza (Il Mulino, 2014), cui fa riferimento l'intervento dell'autrice al Festival della Mente di Sarzana 2016.

L'incontro, dal titolo I confini dell’anima e quelli del mondo, si svolgerà domenica 4 settembre a Sarzana (Sp), nel Campus I.I.S. Parentucelli - Arzelà, alle ore 18.30

:: per ricevere tutti gli aggiornamenti settimanali della rivista il Mulino è sufficiente iscriversi alla newsletter :: QUI