Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Memoria /memorie

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
Il sergente Havers e Saussure
, April 21, 2011

Un giorno, mentre in bicicletta salivo la collina che mi portava nei luoghi dove si aprivano nuove trincee, mi vidi davanti un sergente dell’esercito tedesco, che cominciò a dialogare con me e che si presentò con un nome che automaticamente scatenò in me un’associazione: durante il corso di grammatica greco-latina, che indicava molti testi tra i quali anche il Cours de linguistique générale di un grande svizzero, Ferdinand de Saussure, mi era stato citato un manuale di sintassi “spiegata” scritto da un professore austriaco che si chiamava Wilhelm Havers. Questo sergente mi disse: «Mi chiamo Havers». «Figlio del professore?», faccio io. «Sì, sono suo figlio».

"Corriere della Sera", 13 gennaio 1954
, April 21, 2011

Ed ora al Mulino! È il fatto nuovo di Bologna, che non contava più una rivista notevole, dal tempo dell'"Italiano" che Longanesi vi pubblico dal ‘27 al ‘29. La scrivono studenti universitari o giovani laureati di fresco, non solo bolognesi; ha due anni di vita e una notevole diffusione. Se scorrete i nomi dei suoi redattori (Contessi, Cavazza, Degli Esposti, Giordano, Giugni, Mancini, Matteucci, Pedrazzi, Ezio Raimondi, Saccenti) non vi troverete nomi noti, escluso quello di Ezio Raimondi che ha già i galloni del «professore». Non sono letterati puri, non vogliono neppur esserlo. {C}

Una storia per immagini
, April 21, 2011

Un racconto che si snoda lungo sessant'anni di storia repubblicana può essere letto anche attraverso le immagini. Ciò vale anche per il gruppo del Mulino. Una galleria online di copertine, a partire dalla prima pagina formato "giornale" del '51, le fotografie di alcuni protagonisti, le immagini storiche dei primi anni di attività, nell'Italia da poco uscita dal conflitto.

Il processo Eichmann
, April 10, 2011

Cinquant’anni fa, l’11 aprile 1961, si aprirono a Gerusalemme le udienze del processo ad Adolf Eichmann, uno dei principali responsabili dello sterminio nazista degli ebrei. Il processo si concluse con l’esecuzione della condanna a morte dell’accusato, l’unica nella storia dello Stato  di Israele.

Eichmann era “uno specialista”, esperto nella questione ebraica: iniziò la sua impresa criminale collaborando all’organizzazione dell'espulsione degli ebrei dalla Germania, poi, dopo l’Anschluss, nel 1938, si occupò con straordinaria efficacia di quella degli ebrei dall’Austria.

Giro giro tondo
, March 25, 2011

Per un lungo periodo le voci di Wikipedia sono state circondate da una certa perplessità. Come scrive Giovan Francesco Lanzara in un articolo in preparazione per «il Mulino», le più comuni controversie su questo strumento hanno riguardato «la qualità dei contenuti, la copertura e l’ampiezza dei campi di conoscenza trattati, l’affidabilità delle informazioni, l’organizzazione del lavoro (chi scrive Wikipedia?), e più raramente le modalità di governo del sistema di produzione (chi, o che cosa, governa Wikipedia?)».

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20