Rivista il mulino

Bookshelf
Il lavoro delle donne nell’Italia contemporanea
, September 8, 2020

“Non c’è niente di automatico nello sviluppo dell’autonomia economica delle donne, che dipende dall’incrocio fra le trasformazioni del contesto e la capacità di mobilitazione soggettiva e politica delle attrici e degli attori storici”

Come ordinare una biblioteca
, August 27, 2020

In questi mesi strani e complicati, sia durante il confinamento a casa sia successivamente, ci siamo un poco alla volta abituati a seguire dirette televisive o a prendere parte a riunioni in videoconferenza (ora, per tutti, “call”) durante le quali i partecipanti siedono al loro tavolo di lavoro, spesso mettendo in mostra alle loro spalle una libreria. Sino ad ora, la curiosità dell’osservare gli scaffali altrui si era limitata, più o meno, agli studi dei direttori di giornali. Spiccavano così scaffalature tristanzuole, con l’intera Treccani (dall’aria intonsa) o al più i volumi delle collane edite dagli stessi quotidiani.

Addio Lugano bella
, July 30, 2020

Addio Lugano bella (Einaudi, 2020) completa la trilogia che Massimo Bucciantini considera “tre capitoli di un unico libro”. Assieme a Campo dei fiori, dedicato alle vicissitudini della statua di Galileo a Roma, e a Un Galileo a Milano

Contro il populismo di sinistra
, June 22, 2020

Il saggio di Éric Fassin (Contro il populismo di sinistra, ManifestoLibri, 2019, pp. 125) contiene un’originale riflessione sul populismo. In particolare, l’autore muove una critica frontale al populismo di sinistra e a tutte le forme reali della sua organizzazione politica

Chi governa la città digitale
, June 12, 2020

Curato da Antoine Courmont e Patrick Le Galès, Gouverner la ville numérique (Puf, 2019) affronta una questione di crescente importanza: le implicazioni dello sviluppo della platform economy e dei servizi digitali per le città.