Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Identità italiana
La proposta di Sbilanciamoci! 2016: stessi numeri, obiettivi e interventi diversi
Un’altra legge di stabilità
, January 7, 2016

Nel corso degli anni è cresciuta in modo pressante l’influenza dei gruppi di pressione e della Commissione europea sulla redazione della legge di stabilità per conseguire obiettivi di crescita e di riduzione del debito pubblico. Da un lato la Commissione europea, la cui popolarità è ormai al lumicino anche in Italia, impone il rispetto degli indicatori di Maastricht assieme a un coacervo di riforme economiche di stile neoliberista,

Il ponte che non c’è
, January 5, 2016

In tutto il mondo, con le tecnologie dell’acciaio, ponti sospesi hanno unito dal secolo scorso territori vicini dello stesso Paese anche in zone ad altissima sismicità (dal Golden Gate di San Francisco al giapponese Akahashi, che con 1991 metri di lunghezza ha oggi il primato mondiale). Gallerie o ponti a più campate uniscono Paesi diversi: la Gran Bretagna con la Francia, la Svezia con la Danimarca, la Danimarca con la Germania. La costruzione di collegamenti è investimento strategico per lo sviluppo delle economie a oggi più forte crescita. Lo testimoniano i megaponti cinesi di decine di chilometri.

Proposte per fare fronte alla compravendita di prestazioni sessuali
Punire, legalizzare o scoraggiare?
, December 22, 2015

La piena legalizzazione anche in Italia della compravendita di prestazioni sessuali, seguendo l’esempio di altri Paesi, fra cui la Germania – che Luca Oliviero proponeva nell’articolo uscito online su questa rivista –, deve essere affrontata con lungimiranza. Il Parlamento italiano è dal 1958 che non ne discute, dopo aver abolito, con la legge Merlin, la prostituzione di Stato.

La Corte costituzionale e la tutela del diritto d’autore online
Diritto d’autore, interessi e libertà
, December 18, 2015

La sentenza della Corte costituzionale 3 dicembre 2015, n. 247 non riesce a mettere la parola fine alle accese contestazioni che hanno accompagnato l’adozione del Regolamento dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom, delibera n. 680/13/cons, entrato in vigore nel marzo 2014), che intende contrastare la pirateria online

Le innumerevoli strade del sesso in vendita
, December 16, 2015

Ci sono strade e luoghi delle nostre città, spesso periferici o interstiziali, che si popolano di donne ma anche uomini e transessuali che vendono sesso. C’è la strada delle nigeriane, quella in cui si trovano le ragazze dell’Est Europa, le albanesi, oppure le romene, le bulgare o le ucraine; i cinema porno, le saune, i centri massaggi, la zona delle transessuali e i luoghi deputati alla prostituzione maschile.