Rivista il mulino

Content Section

Central Section

news
23 novembre @ Bologna > XXXV Lettura del Mulino
, November 21, 2019

Dal 1985 si tiene a Bologna ogni anno la Lettura del Mulino. Giunta alla XXXV edizione, quest'anno sarà affidata a Walter Scheidel e avrà per titolo Disuguaglianza e violenza nella storia. L'appuntamento, a ingresso libero sino a esaurimento dei posti, è per sabato 23 novembre, alle 11 e 30, come di consueto nell'Aula Magna di Santa Lucia dell'Università di Bologna, in via Castiglione 36.

21 novembre @ Bologna > conferenza "E anche gli alberi io canto". Alberi e paesaggi nell'Orlando furioso
, November 18, 2019

Giovedì 21 novembre alle ore 17, nella biblioteca Giuseppe Guglielmi di Bologna (via Marsala 31), si svolgerà la conferenza "E anche gli alberi io canto". Alberi e paesaggi nell'Orlando furioso con Giuseppe Barbera, professore ordinario di Colture arboree dell'Università di Palermo, e le letture di Marzio Bossi, dell'associazione “Legg’io”, nell’ambito della rassegna “Patrimoni, paesaggi, idee_ IBC incontra”,

15 novembre @ Bologna > incontro "Il patrimonio culturale tra pubblico e privato: una questione ancora aperta"
, November 8, 2019

Venerdì 15 novembre alle 17 e 30, presso la biblioteca Giuseppe Guglielmi di Bologna (via Marsala 31), si svolgerà l'incontro "Il patrimonio culturale tra pubblico e privato: una questione ancora aperta"

16 novembre @ Santarcangelo > tavola rotonda con i poeti Emilio Rentocchini, Nevio Spadoni, Annalisa Teodorani
, November 8, 2019

Sabato 16 novembre 2019 alle 16, nella Biblioteca comunale “Antonio Baldini” a Santarcangelo (via Pascoli 3), avrà inizio una tavola rotonda con Emilio Rentocchini, poeta e scrittore, Nevio Spadoni, poeta e drammaturgo, Annalisa Teodorani, poetessa,

12 novembre @ Bologna > incontro: "1989. Cade il muro, cambia il mondo"
, November 8, 2019

Il 12 novembre alle ore 17 e 30 all'Auditorium Enzo Biagi della Biblioteca Salaborsa di Bologna (Piazza del Nettuno, 3) si terrà l'incontro, promosso da Fondazione Duemila, ”1989. Cade il muro, cambia il mondo”.

Una conversazione con Achille Occhetto, a trent’anni dalla svolta della Bolognina,