Rivista il mulino

Content Section

Central Section

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21
Dal numero 1/20
Ribaltamenti: contro l’abbandono scolastico e la povertà educativa
, March 19, 2020

Quella che segue è la narrazione di un buon esempio di politica pubblica. Abbiamo scelto il titolo “ribaltamenti” perché il percorso dei laboratori di co-progettazione

Fare lezione sotto quarantena obbliga a riportare l’e-learning da mito di progresso a realtà quotidiana
Insegnare al tempo del Coronavirus
, March 4, 2020

Ho l’abitudine di spiegare camminando, nello spazio che separa la cattedra dalla prima fila, stando attenta a non inciampare nei piedi degli studenti che sporgono oltre le gambe del banco. Scrivo alla lavagna, riempiendomi i vestiti di polvere di gesso. Mi piace guardare i volti dei ragazzi, per essere pronta a dare loro la parola quando vogliono intervenire, per decifrare le espressioni di perplessità, per scorgere chi è rimasto indietro o semplicemente si è perso un pezzo perché era distratto.

Addio Camelot
, February 27, 2020

Tornare a ragionare a partire dalla legge Gelmini può sembrare un paradosso quasi nostalgico. La legge contiene, come il famoso cane giallo protagonista del romanzo di Simenon, enigmi che solo i quasi cento decreti delegati consentiranno poi di decifrare. Ma la riflessione che oggi è possibile portare avanti (sino all’ultimo bando per la valutazione della ricerca del 3 gennaio scorso) è sulla narrazione

Libera scelta, competizione, classifiche: le tante facce delle diseguaglianze di classe nella scuola italiana
Il classismo in classe
, January 27, 2020

È trascorsa circa una settimana da quando i media nazionali hanno rilanciato la notizia di una scuola romana che, presentandosi sul suo sito internet, avrebbe caratterizzato le sue tre sedi in termini classisti. Come in altre occasioni, quando la scuola entra nel faro d’attenzione del dibattito pubblico, prevalgono il tono scandalizzato e una scarsa capacità di contestualizzare ciò che si sta riportando.

A proposito di corsi telematici
, January 24, 2020

Il Decreto con cui dal ministero da lui a quel tempo presieduto Lorenzo Fioramonti, il 23 dicembre scorso, ha stabilito norme e limiti ai corsi di laurea universitari in modalità telematica – in particolare con il comma 1 dell’articolo 1 – deve essere giudicato, ci sembra, assai positivamente. Almeno da parte di chi, nei corsi di studio (e nei vari dipartimenti) ha a cuore la formazione degli educatori socio pedagogici

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21