Rivista il mulino

Content Section

Central Section

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21
Ripensare la scuola e i suoi spazi è urgente e fattibile al tempo stesso
La riapertura delle scuole, una questione urbana
, May 26, 2020

Tempi e spazi della scuola sono oggi al centro di una discussione pubblica che coinvolge amministratori e cittadini, le cui implicazioni hanno ricadute importanti sul ruolo urbano e sulle relazioni di prossimità che la scuola può intrattenere con i contesti territoriali. Una sfida urgente nel tempo brevissimo dell’estate e dell’attivazione dei servizi educativi estivi, nel tempo breve della ripresa a settembre dell’anno scolastico, nel medio termine per la riconfigurazione di una nuova normalità.

Molto si è detto su quanto la scuola, i bambini e i ragazzi siano stati esclusi dal dibattito pubblico nella cosiddetta “fase 1” dell’emergenza Covid-19. La scuola, che in alcune Regioni (Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna) è chiusa da tre mesi (dal 24 febbraio 2020, nel resto del Paese dal 5 marzo), è stata il primo luogo pubblico a chiudere (prima di uffici, parchi, palestre e piscine, esercizi commerciali) e sarà probabilmente l’ultimo a riaprire (dopo uffici, parchi, palestre e piscine, esercizi commerciali). Del 13 maggio è la conferma dal ministero dell’Istruzione che la scuola riaprirà a settembre, con forme e modi che saranno specificati di concerto tra Miur e ministero della Salute con il supporto del Comitato tecnico-scientifico nominato a fine aprile dalla ministra Lucia Azzolina. L’Italia è tra i pochi Paesi europei ad aver scelto questa direzione.

Sorvegliare e istruire
, May 20, 2020

Interno borghese evocato da piccoli dettagli (libreria disordinata con metodo, riproduzione di un Kandinskij alla parete). Ora indefinita del mattino. Un computer non di ultimo modello sulla scrivania. 

Dal numero 2/20
La scuola italiana nell'emergenza
, May 19, 2020

L’emergenza epidemiologica ha mostrato le debolezze dell’Italia. In diversi ambiti: istituzionale, con le difficoltà di coordinamento tra governo centrale, Regioni e enti locali; economico e finanziario, con il peso del debito pubblico, la mancata razionalizzazione

L'università durante l'emergenza Covid-19
, May 7, 2020

Le disposizioni emanate dai ministri dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca forniscono indicazioni fondamentali per garantire la validità, non soltanto formale, dell’anno scolastico

La formazione del giurista contemporaneo
, April 30, 2020

L'innegabile riduzione di iscritti nei corsi di laurea in Giurisprudenza è attribuibile all'eccessiva lunghezza del percorso di studi (laurea magistrale di cinque anni), nonché alla difficoltà, prodotta da numerosi fattori, di “tenere conto delle nuove esigenze professionali

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21