Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Dalla ribellione per le tasse all’empowerment politico
Gilets jaunes: troppo poco, troppo tardi
, December 18, 2018

Il movimento dei "gilets jaunes" ha radici molto profonde nella politica francese. È, allo stesso tempo, il terminale dei cambiamenti sociali che hanno avuto luogo dagli anni Cinquanta e il sottoprodotto diretto delle ultime elezioni presidenziali, il risultato del nuovo ambiente politico che è stato creato, ma anche dell’incapacità delle istituzioni della V Repubblica di assorbire, dare un senso e rispondere adeguatamente alle richieste di nuove forme di democrazia e di rappresentanza.

La sinistra ingolfata
, December 13, 2018

Tra flussi e riflussi, la sinistra europea è giunta al gorgo, un baratro che tutto aspira e nulla rilascia. Ciò che resta della gauche si sta sfaldando per mancanza di idee: lo si nota nella modestia dei suoi obiettivi, quasi tutti legati alla difesa dell’esistente.

Una risposta netta ma positiva alle insicurezze su cui si basano i successi dei partiti nazionalisti e populisti
Che ne è dei Verdi?
, December 4, 2018

Negli ultimi mesi sembra essersi palesato un nuovo antidoto politico ai nazional-populisti europei. Ma è lecito ipotizzare che il vero argine all’ondata euroscettica sia rappresentato dai Verdi?

Dal numero 5/18
Migranti e democrazia
, November 8, 2018

Forse è ora di iniziare a chiederselo: e se non durasse? E se fossimo nella stessa situazione di Joseph Roth che racconta l’impero austro-ungarico un attimo prima del crollo?

Dal numero 5/18
Dobbiamo qualcosa all'Europa?
, November 8, 2018

Lontana dai cittadini, lontana dai loro bisogni, fonte di obblighi vessatori e delle restrizioni dei diritti che essi hanno subito, l’Europa va, a dir poco, ridimensionata, lasciando più spazi agli Stati