Rivista il mulino

Content Section

Central Section

Cartolina da Casalecchio di Reno
Dialogo di un elettore di centrosinistra e di un commesso Ikea
, July 14, 2015

 

Elettore. Che succede? Il negozio è chiuso?

Commesso. No signore, il negozio è aperto. O meglio aprirà come al solito alle dieci.

 

E. Ma come fa a essere aperto se siete tutti qui fuori?

C. Sono rimasti dentro in venti circa, tra quadri e dirigenti. Bastano loro, in una giornata di emergenza. Tutti gli altri, quasi duecento, sono qui.

 

E. Ma siete in sciopero?

C. Sì, è il primo sciopero di tutti i punti vendita sparsi in Italia. Non era mai accaduto prima.

Cartolina da Bastia Umbra
Mamma Rai ti aspetta
, July 7, 2015

L’appuntamento, come scritto nella mail inviata il 9 giugno dalla Direzione Risorse Umane e Organizzazione della Rai, è tassativamente alle 10 e 30: “La Sua assenza o il Suo ritardo rispetto all’orario sopra stabilito saranno considerati rinuncia alla selezione”. Una mail arrivata all’improvviso, che in pochi ormai si aspettavano.

Non sono nemmeno le 8 e 30 e già a decine i candidati e le candidate del “Concorso Rai” si rintanano

Cartolina da Prato
Affari di camorra
, June 17, 2015

Nelle ricostruzioni sulla criminalità organizzata, la Toscana non risulta essere tra le terre di mafia ma, al limite, una regione potenzialmente permeabile. Cultura civica, classe politica integra e apparati di contrasto particolarmente attenti al tema limiterebbero le presenze delle mafie “solo” ad attività di riciclaggio. Eppure, le vicende pratesi – qui sintetizzate – sono un chiaro esempio di infiltrazione in uno specifico settore economico laddove il contesto mostra elementi di fragilità

Cartolina da Pozzallo
Vengono, poche volte si fermano
, June 11, 2015

A Pozzallo c’è il sole, il mare brillante invita a tuffarsi. Sono giorni di sbarchi di migranti, ma «noi lo sappiamo dalla televisione», mi dice la cameriera di un bar davanti alla spiaggia, dove i turisti – in questo periodo soprattutto tedeschi e francesi – si godono cornetti alla ricotta e granite di limone.

«Almeno voi però li vedrete, eh, Gabriele?!», cerco di far ammettere al pescivendolo di fiducia di mia suocera, che ogni notte esce in mare con la sua barca.

Cartolina da Bolzano
Il viaggio della speranza
, June 8, 2015

Mercoledì 27 maggio. Salgo sul treno Öbb delle ferrovie austriache a Verona, tratta Venezia-Monaco di Baviera, sto ritornando a casa, a Bressanone, 40 km a nord di Bolzano, 40 km a sud del Brennero. Alle 16 e 30 arrivo a Bolzano e assisto alla scena che da un mese si ripete puntualmente ad ogni partenza del treno per Monaco: gruppi di poliziotti a terra controllano i passeggeri in salita, bloccano i profughi per lo più provenienti dal Corno d’Africa,