Rivista il mulino

Content Section

Central Section

lettere internazionali
Madrid, 21/9/2012
, September 21, 2012

L'addio alla politica della "Thatcher madrilena". Il 17 settembre Esperanza Aguirre, storica figura di primo piano del Partito popolare spagnolo, ha colto di sorpresa giornalisti, avversari politici e compagni di partito annunciando le proprie dimissioni dalla presidenza della Comunità autonoma (Ca) di Madrid, nel corso di una conferenza stampa convocata all’ultimo minuto.

Bergen, 20/9/2012
, September 20, 2012

Un punto di osservazione inconsueto. La carta d’Europa che tutti noi italiani abbiamo nella mente è quella appesa nelle aule scolastiche, invariabilmente centrata sul Mediterraneo, in un punto tra la penisola italica e quella ellenica: l’Occidente sta a sinistra e l’Oriente a destra, mentre le Alpi fanno da cerniera tra Nord e Sud.

Bengasi, 17/9/2012
, September 17, 2012

L’innocenza dell’autunno arabo. Sono bastati i quattordici minuti del trailer di una pellicola intitolata  The Innocence of Muslims, firmata nel 2011 da un regista, Sam Bacile, che all’anagrafe risulta essere Nakoula Bassily Nakoula, perché i precari equilibri nei rapporti tra Stati Uniti e Paesi del Medioriente subissero una scossa tellurica.

Pechino, 12/9/2012
, September 12, 2012

Equilibri delicati. La successione al potere della Repubblica popolare cinese ha mostrato nell’ultimo anno un susseguirsi di segnali della dura contrapposizione  interna al Partito comunista.

Teheran, 11/9/2012
, September 11, 2012

Se i lavoratori si fanno contestatori. La bozza di riforma del Codice del lavoro non ci è ancora pervenuta, ha dichiarato a fine agosto il parlamentare iraniano Nader Qazipur. Eppure, già a fine 2011, il ministro del Lavoro Ali Reza Sheikholeslami affermava che la riforma era stata “finalizzata” e sarebbe stata a breve trasmessa al Parlamento.