Rivista il mulino

Content Section

Central Section

lettere internazionali
Bamako, 9/10/2012
, October 9, 2012

Le armi della fede. La corrente etno-nazionalista tuareg maliana, riunita nel Movimento nazionale di liberazione dell'Azawad, non esiste più. Nel corso dell'estate è stata spazzata via dai gruppi jihadisti, alleati di Al-Qaeda nel Maghreb Islamico (Aqmi), che da marzo le contendevano il controllo del nord del Mali.

Il Cairo, 5/10/2012
, October 5, 2012

Il ritorno televisivo del velo. Occhi truccati nei minimi dettagli in tono con il tailleur scuro e un rossetto pallido appena accennato, che richiama il velo color crema che le copre i capelli. Così debutta Fatima Nabil per presentare un telegiornale che resterà nella storia del giornalismo egiziano.

Stoccolma, 2/10/2012
, October 2, 2012

L'acqua che non basta. Con una sessione conclusiva scarsamente partecipata e dai toni piuttosto modesti, lo scorso 31 agosto è giunta al termine la 22° edizione della World water week, organizzata dallo Stockholm international water institute.

Il Cairo, 27/9/2012
, September 27, 2012

Una diplomazia ambigua. Dopo decenni di esilio dal mondo istituzionale, i Fratelli musulmani si scontrano con una difficile lezione di realpolitik. A costituire il banco di prova del nuovo governo egiziano, sono le proteste scatenate dal film L'innocenza dei musulmani

Bratislava, 25/9/2012
, September 25, 2012

Classi speciali per comunità marginali. Inizia l’anno scolastico in Slovacchia ed è subito oggetto d’attenzione da parte degli organi di informazione europei che  denunciano la discriminazione nei confronti degli alunni di etnia rom, separati in classi speciali dai loro coetanei slovacchi. Non si tratta del primo episodio.