Rivista il mulino

lettere internazionali
Londra, 10/6/09
, June 10, 2009

Elezioni europee: Regno Unito. Sono gli oltre novecentomila voti e i due seggi conquistati dal British National Party, il movimento xenofobo di Nick Griffin, il segno più evidente del mutato clima politico nel Regno Unito.

Budapest, 10/6/2009
, June 10, 2009

Elezioni europee: Ungheria. Le elezioni europee del 7 giugno fotografano un’Ungheria in preda a una grave recessione, turbata e ansiosa di cambiamento ma al tempo stesso sorprendentemente apatica.

Atene, 10/6/2009
, June 10, 2009

Elezioni europee: Grecia. Una contesa dove è facile individuare uno sconfitto ma senza un vero vincitore. Questo pare essere il verdetto espresso dalle elezioni europee in Grecia.

Vienna, 10/6/2009
, June 10, 2009

Elezioni europee: Austria. I risultati delle elezioni europee confermano alcune tendenze di fondo della politica austriaca affermatesi negli ultimi anni, ma presentano anche elementi di novità sottovalutati nelle analisi della vigilia.

Dublino, 10/6/09
, June 10, 2009

Elezioni europee: Irlanda. I “Soldati del Destino” del Fianna Fáil, il maggiore partito politico irlandese fino a ieri, fondato dal padre della patria Eamon de Valera nel 1926, stavolta hanno perso la loro battaglia.