Rivista il mulino

Content Section

Central Section

lettere internazionali
Praga, 18/12/2017
, December 18, 2017

Populismo o plutocrazia? Ano 2011 – il cui slogan è Bude líp, «Andrà meglio» – è il partito del magnate Andrej Babiš che lo scorso ottobre si è aggiudicato la vittoria alle elezioni legislative in Repubblica Ceca. Ano significa «sí» in ceco, ma è anche l’acronimo di «Azione dei cittadini insoddisfatti», mentre 2011 si riferisce all’anno di fondazione del movimento civico anticorruzione che fece da precursore al partito. Con circa il 30% dei suffragi e 78 seggi su 200 nella Camera Bassa di Praga, Ano è diventato di gran lunga il primo partito ceco;

Gerusalemme, 11/12/2017
, December 11, 2017

Città Santa e controversa L’ambasciata degli Stati Uniti d’America verrà spostata da Tel Aviv a Gerusalemme. Il 6 dicembre scorso il Presidente Donald Trump ha ufficializzato l’intenzione, annunciandola pubblicamente e, al medesimo tempo, firmando un memorandum («Presidential Determination»)

Berlino, 11/12/2017
, December 11, 2017

Dal congresso della Spd che si è tenuto nei giorni scorsi a Berlino arriva la disponibilità dei socialdemocratici ad avviare colloqui esplorativi con l’Union di Cdu e Csu. Si tratta del primo, indispensabile passaggio per realizzare la quarta Grande coalizione della Repubblica federale tedesca (la terza guidata da Angela Merkel).

Washington, 6/12/2017
, December 6, 2017

Michael Flynn che parla con i russi?  È​ free speech, stupido! Incontrando l’allora ambasciatore russo a Washington, Sergey Kislyak, alla fine di dicembre 2016, e discutendo con lui di come il governo russo avrebbe potuto o dovuto reagire a certe decisioni del governo americano, Michael Flynn ha commesso un reato?

Berlino, 20/11/2017
, November 20, 2017

Lo spettro di Weimar. La nave di una improbabile coalizione non ha raggiunto il porto dell’isola caraibica. «Jamaica» è rimasta isolata. I liberali della Repubblica federale tedesca hanno abbandonato domenica sera il tavolo delle trattative (che peraltro erano iniziate da ben quattro settimane), dichiarando che non governare è meglio che governare male.