Rivista il mulino

Content Section

Central Section

lettere internazionali
Gerusalemme, 21/5/2010
, May 21, 2010

Il miracolo israeliano. Israele pare piuttosto in controtendenza rispetto allo scenario di crisi globale. Gli indicatori economici sono buoni. L’aspettativa di crescita del Pil per il 2010 si aggira intorno ad un più che lusinghiero 3,5%.

Bangkok, 19/5/2010
, May 19, 2010

Una strage annunciata. Il 12 marzo, a Bangkok (BKK) il movimento delle camicie rosse aveva iniziato una grande manifestazione di protesta contro il Governo mobilitando circa 80.000 sostenitori. Questa manifestazione si è poi trasformata, dopo un mese, in una occupazione armata di due aree di BKK:

Bruxelles, 18/5/2010
, May 18, 2010

In ordine sparso, a spasso per l'Ue. Il panico finanziario che, a seguito della crisi di Atene, ha scosso le fondamenta dell’Ue, facendo temere un contagio di tutta l’area meridionale del continente è un segnale particolarmente inquietante per il progetto europeo.

Nuova Delhi, 14/5/2010
, May 14, 2010

La crisi colpisce anche l'India. Aumenta drammaticamente il numero dei poveri in India. Secondo le recenti stime effettuate dal governo centrale, ci sarebbero 100 milioni di poveri in più rispetto al 2004.

Londra, 12/5/2010
, May 12, 2010

Strane coppie. È un piccolo terremoto quello che si è consumato nella politica britannica in questa settimana, dalle elezioni del 6 maggio ad oggi, come ha sottolineato l’“Economist” nella sua prima reazione al nuovo governo Cameron-Clegg.