Rivista il mulino

Content Section

Central Section

lettere internazionali
Monaco di Baviera, 18/9/2018
, September 18, 2018

La crisi politica in Baviera. Nel 1953, al congresso della Cdu, il bavarese Franz Josef Strauß enunciò una sorta di teorema: «Siamo convinti che senza e contro di noi, senza e contro questo blocco cristiano-democratico e cristiano-sociale in Germania non sia più possibile governare». L’affermazione di Strauß conteneva

New York, 14/9/2018
, September 14, 2018

Il Partito democratico che cambia. Con le primarie dello Stato di New York si è conclusa la stagione di selezione dei candidati in vista delle elezioni di mezzo termine di novembre – nelle quali si rielegge la Camera dei rappresentanti, che resta in carica soli due anni, un terzo del Senato e 36 governatori. Molte cose e personaggi

New York, 12/9/2018
, September 12, 2018

Donne, millennials e progressiste: la sinistra all’assalto del Partito democratico. Mai come in quest’ultimo anno le primarie del Partito democratico – per le mid-term elections, per le corse per i Parlamenti statali e per la carica di governatore – sono state terreno di scontro politico e ideologico tra due versioni drasticamente differenti di sinistra

In Libia si combatte per lo Stato
, September 10, 2018

A una settimana dall’escalation militare a Tripoli, iniziata il 27 agosto, sono 41 i morti e 128 i feriti accertati, anche se il bilancio resta impreciso per un certo numero di dispersi. I combattimenti con armi pesanti hanno coinvolto zone densamente popolate della capitale libica

Berlino, 5/9/2018
, September 5, 2018

Il nuovo movimento di Sahra Wagenknecht, Aufstehen, è partito. La sobria (persino ingessata) conferenza stampa di ieri non ha riservato particolari novità rispetto a quanto preannunciato nelle interviste degli ultimi mesi. Molte frasi di circostanza: non si tratta di un nuovo partito ma di un movimento