Rivista il mulino

Content Section

Central Section

lettere internazionali
Abidjan, 14/4/2011
, April 14, 2011

L’ultimo degli ivoriani. Il presidente uscente della Costa d’Avorio Laurent Gbagbo si è dunque arreso e l’11 aprile è stato posto in stato di arresto dalle forze di Alassane Dramane Ouattara, il vincitore ufficiale del secondo turno delle elezioni presidenziali, tenutosi il 28 novembre scorso.

Londra, 12/4/2011
, April 12, 2011

La carica dei Lord. Mentre a Londra infuriano le manifestazioni di protesta contro il piano di riduzione della spesa pubblica, che dispone tagli per 81 miliardi di sterline in 4 anni, la geografia politica britannica lentamente si aggiorna. Nel mese di marzo si sono tenute due elezioni suppletive: una per la Camera dei Comuni e una per la Camera dei Lord.

Rabat, 9/4/2011
, April 9, 2011

Il cantiere di Rabat. Malgrado i timori della vigilia, le marce organizzate domenica 20 marzo 2011 nelle maggiori città del Marocco si sono svolte all’insegna dell’ordine e della tranquillità. Le decine di feriti negli scontri di domenica 13 marzo a Casablanca facevano infatti presagire una sfortunata conclusione per quella che voleva essere la replica, a un mese di distanza, delle manifestazioni indette dal movimento di giovani marocchini

Il Cairo, 7/4/2011
, April 7, 2011

La rinascita culturale. La musica ha un effetto profondo e immediato sul nostro stato emotivo, nonché il potere sottile di rievocare eventi e sensazioni. Non a caso, per sollevare il morale delle truppe di stanza in lontane lande desolate, spesso i politici mandano star della musica a suonare per i soldati.

Lisbona, 5/4/2011
, April 5, 2011

L'anarchia lusitana. Crisi economica o crisi politica? Entrambe. Inestricabilmente legate. José Saramago, portoghese cosmopolita, riteneva il potere economico “più forte della democrazia”. Le recenti vicende di Lisbona segnalano in effetti come la politica europea sia a traino della finanza mondiale.