Rivista il mulino

Content Section

Central Section

lettere internazionali
Speciale presidenziali francesi
François Hollande
, April 19, 2012

La forza tranquilla. Fino alla scorsa estate, François Hollande sembrava il più improbabile tra i possibili candidati socialisti all'Eliseo. I sondaggi tra i militanti e tra i francesi lo eclissavano, non solo in favore di Dominique Strauss-Kahn ma anche di Martine Aubry,

Speciale presidenziali francesi
Marine Le Pen
, April 19, 2012

L'ombra del padre. Quando fece il suo clamoroso ingresso nella politica francese alle elezioni europee del 1984 (10,9% e 10 deputati eletti), il Front National (Fn) si inseriva nella tradizione della destra antirepubblicana, xenofoba e protestataria, ma sfruttava anche

Speciale presidenziali francesi
Jean-Luc Mélenchon
, April 19, 2012

La guardia rossa. Una spina nel fianco di François Hollande e del Parti socialiste (Ps). Così la stampa d’opinione francese ama presentare Jean-Luc Mélenchon, sessant’anni, insegnante e giornalista, candidato alle elezioni presidenziali a capo del Front de gauche (Fdg).

Speciale presidenziali francesi
Nicolas Sarkozy
, April 19, 2012

Sarko o l’Apocalisse. Approdato all’Eliseo in qualità di alfiere del volontarismo politico, scandendo lo slogan “insieme tutto diventa possibile”, Nicolas Sarkozy si ritrova paradossalmente a correre per la propria rielezione incarnando l’inadeguatezza del potere di fronte a una crisi senza fine.

Londra, 13/4/2012
, April 13, 2012

Il boia non va in vacanza. Il vento delle Primavere arabe non è riuscito a placare i «Paesi boia», anzi: nel 2011 le esecuzioni capitali in Medioriente sono addirittura aumentate. A denunciarlo è stato Amnesty International nel suo rapporto annuale sulla pena di morte pubblicato il 27 marzo scorso.