Rivista il mulino

Content Section

Central Section

lettere internazionali
Gerusalemme, 22/6/2012
, June 22, 2012

Il tram oltre il confine. Una panchina condivisa da ebrei sefarditi e ashkenaziti che poggia sul monte dedicato a Theodor Herzl, il fondatore del sionismo. Anche la storica rivalità tra gli ebrei di origine mediorientale e quelli con radici europee sembra annullarsi se li si osserva mentre

Città del Messico, 21/6/2012
, June 21, 2012

Annoiandosi con le telepresidenziali. Il World Trade Center (Wtc) di Città del Messico è un edificio di 207 metri d’altezza e 52 piani situato non distante dal centro storico della città. La torre centrale, rotante, sorge sull’edificio di pianta rettangolare ed è un ottimo punto di osservazione, smog permettendo, sull’intera città.

Atene, 18/6/2012
, June 18, 2012

La democrazia alla prova dell'austerità. Nea Dimokratia, il partito di centrodestra guidato da Antonis Samaras, ha vinto le più importanti elezioni legislative greche degli ultimi decenni con il 29,6% dei voti. Grazie al robusto premio di maggioranza (50 seggi),

Tunisi, 14/6/2012
, June 14, 2012

Cercando la rinascita. A un anno e mezzo dalla caduta del regime benalista, la Tunisia si trova ancora alle prese con una difficile ripresa economica. Sebbene il quadro socio-politico interno mostri segni di continuità con il recente passato, Tunisi sta cercando di riorganizzarsi e di avviare il rilancio del Paese, a cominciare dalla propria economia.

Asunción, 12/6/2012
, June 12, 2012

Tutte le donne del presidente. Martedì 5 giugno la notizia è rimbalzata su tutti gli organi d'informazione: il presidente del Paraguay, Fernando Lugo, ha riconosciuto legalmente un figlio di dieci anni. Sull’edizione online dell’"Abc color", uno dei più diffusi quotidiani paraguayani, è stato lanciato un sondaggio in cui si chiedeva se fosse possibile che Lugo avesse altri figli, ma illegittimi.