Rivista il mulino

  • Condividi Condividi
  • StampaStampa
 
Comments
stefano ventura, 30-10-2009, 15:53
L'articolo del prof. Viesti è molto interessante, come i suoi libri. Con dati e argomenti seri dimostra una tesi scomoda, di certo impopolare. Da giovane meridionale emigrato mi permetto di aggiungere il tema delle risorse umane che il Sud perde annualmente, con cifre simili a quelle degli anni 60. Questa volta però con titoli di studio e curricula di alto profilo.
Il futuro del sud non può fare a meno di loro, o parte di loro, ma per far restare al sud i cervelli bisogna smontare dalle fondamenta l'attuale sistema di controllo politico e sociale.

Ancora complimenti al prof. Viesti.